BrightDrop consegna i primi veicoli commerciali elettrici a FedEx per le consegne “ultimo miglio”

Rendere sostenibili le cosiddette consegne dell’ultimo miglio, ovvero il tratto finale che conduce la merce all’acquirente al dettaglio, è l’obiettivo al centro dell’accordo tra BrightDrop e FedEx per la fornitura 500 veicoli commerciali elettrici. Nei giorni scorsi il marchio riconducibile a General Motors ha effettuato la consegna dei primi cinque. FedEx ha infatti ricevuto gli EV600, il modello leggero prodotto più velocemente (a partire dalla fase di sviluppo) dalla casa automobilistica americana.

FedEx, così come molte altre aziende legate al mondo del trasporto merci, vuole ridurre il suo impatto ambientale raggiungendo quota zero emissioni entro il 2040 e BrightDrop è il partner ideale per raggiungere questo traguardo grazie ai suoi veicoli commerciali completamente elettrici.

Dichiarazioni sulla fornitura di veicoli commerciali elettrici per FedEx

Mitch Jackson, Chief Sustainability Officer di FedEx, si è dichiarato entusiasta: “La consegna di questi primi cinque veicoli rappresenta un momento storico importante per noi e per tutte le aziende americane che operano nel settore del trasporto merci. Riuscire a trasformare completamente la nostra flotta di ritiro e consegna in automezzi alimentati con fonti rinnovabili è una parte essenziale per il raggiungimento dei nostri obiettivi di sostenibilità più ambiziosi. La collaborazione tra due importanti partner americani dimostra come le società del settore possano effettivamente agire per aiutare la collettività e inaugurare un futuro caratterizzato da livelli di emissione zero”.

Allo stesso modo, anche Travis Katz, presidente e CEO di BrightDrop, ha dichiarato: “Il mercato degli acquisti online è in continua crescita e noi di BrightDrop siamo entusiasti di poter collaborare con un partner come FedEx per raggiungere l’obiettivo comune di ridurre drasticamente le emissioni nel settore del trasporto merci, con un particolare focus riguardo alle consegne dell’ultimo miglio. Vogliamo offrire un futuro più sostenibile per tutti. Per questo motivo abbiamo trovato in FedEx un partner affidabile, visto che condivide obiettivi di sostenibilità ambiziosi. La velocità con cui siamo riusciti a introdurre sul mercato i primi veicoli completamente elettrici dimostra che anche il settore privato può contribuire all’innovazione e trovare soluzioni efficaci per le sfide più impellenti del nostro tempo. Come appunto quelle legate al clima e alle emissioni di anidride carbonica dei trasporti.

BrightDrop, veicoli commerciali elettrici per FedEx
BrightDrop, veicoli commerciali elettrici per FedEx

Gli EV600, i veicoli commerciali elettrici per FedEx

I modelli EV600 uniscono le caratteristiche migliori di un veicolo commerciale tradizionale con le più innovative soluzioni per garantire un basso impatto ambientale, un livello di sicurezza adeguato al settore, un comfort eccellente e una praticità di guida perfetta per ogni conducente.

Chi è BrightDrop?

BrightDrop è un marchio introdotto da General Motors il 12 gennaio 2021 e nel giro di pochissimo tempo è riuscito a introdurre nel mercato prodotti dedicati alle consegne dell’ultimo miglio come appunto veicoli elettrici leggeri, ma anche come veri e propri cloud e software per ottimizzare il settore. Oggi l’azienda si occupa di moltissimi aspetti relativi all’efficienza e al funzionamento di veicoli commerciali completamente elettrici. La creazione del marchio fa parte di un’operazione più grande che General Motors ha avviato per dare vita a flotte elettriche entro il 2035. Dopo FedEx, ci si aspetta che molte altre aziende vorranno sperimentare di persona le caratteristiche dei prodotti realizzati da BrightDrop.

Foto | Sito ufficiale General Motors

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

News, notizie e novità sul mondo truck e veicoli industriali. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Articoli correlati