Il Volta Zero sarà disponibile come Truck as a Service nel Volta Trucks Hub di Parigi

A Parigi nasce il Volta Trucks Hub che fornirà soluzioni Truck as a Service per tutti i suoi clienti commerciali, tra cui anche il nuovissimo modello completamente elettrico Volta Zero. L’azienda, tra le principali e più rivoluzionarie produttrici di veicoli commerciali completamente elettrici nonché fornitrici di servizi, ha rivelato al mondo la nascita del suo Hub dedicato alla gestione delle soluzioni in strada a Parigi.

In particolare, tra i veicoli che verranno proposti e sottoposti a manutenzione ci sarà anche il nuovissimo automezzo Volta Zero full electric. La capitale francese sarà la prima città europea a ospitare un centro dedicato ai Truck as a service, ma ben presto sarà il momento del London Hub, in arrivo probabilmente entro l’anno.

Lo scopo del nuovo Volta Trucks Hub di Parigi

Il Volta Trucks Hub della città francese servirà a gestire otto differenti aree e officine per la manutenzione ordinaria dei veicoli ma sarà anche dotata della responsabilità di controllo sulle attrezzature innovative necessarie per garantire la stabilità delle condizioni dei veicoli commerciali completamente elettrici.

L’obiettivo dietro alla nascita di questo importante nuovo centro è ovviamente quello di ridurre al minimo i tempi di fermo dei veicoli, ma ci saranno anche uffici dedicati ad altri aspetti del post vendita. Infatti, l’hub di Parigi ospiterà anche uffici amministrativi, un centro di formazione e un call center attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per tutti i 365 giorni dell’anno, allo scopo di permettere una celere interfaccia tra i clienti e il team di esperti e tecnici dell’azienda.

Dov’è il centro Volta Trucks Hub?

Il nuovo centro, il Volta Trucks hub Paris, si trova a Bonneuil-sur-Marne, a sud-est di Parigi. Proprio grazie alla sua posizione strategica potrà gestire gli importanti centri logistici di Rungis, Orly, Créteil e Bonneuil dove l’azienda ha già numerosi clienti e magazzini di distribuzione. Anche la struttura in sé è molto ben collegata alle principali direttrici della città: ha un facile accesso alla A86 Périphérique ed è anche vicino al prolungamento della strada N406 verso il porto di Haropa che fornisce terminal fluviali e ferroviari per diversi potenziali clienti. In totale, questo nuovo centro occupa una superficie di 5000 m² di cui oltre 2000 dedicati all’infrastruttura vera e propria dell’hub. In tutto si stima che potrà servire più di 600 automezzi all’anno.

Il Volta Zero sarà disponibile come Truck as a Service nel Volta Trucks Hub di Parigi
Il Volta Zero sarà disponibile come Truck as a Service nel Volta Trucks Hub di Parigi

La strategia europea di Volta Trucks

Il nuovo Volta Trucks Hub di Parigi è solamente l’inizio di una più ampia strategia di rappresentanza sul suolo europeo. Infatti, l’azienda prevede di estendersi ulteriormente aumentando l’offerta di servizi per i veicoli in tutte le località scelte per il lancio iniziale oltre a Parigi: Milano, Madrid, Londra, la regione tedesca del Reno-Ruhr e la regione di Randstad di Paesi Bassi. Ciò ovviamente non esclude un’espansione all’interno della Francia stessa dato che questo centro inizialmente coprirà il sud della città, ma nel giro di poco dovrebbe nascerne anche un secondo distaccamento capace di servire i principali centri logistici e distributivi nel nord della capitale francese.

La posizione strategica dell’hub, inoltre, serve a garantire un vantaggio competitivo verso un futuro non troppo lontano: al momento nasce per coprire grandi aree metropolitane e vicini centri logistici, ma la prossimità ai fiumi e alle ferrovie sarà un fattore sempre più determinante per anticipare il passaggio ormai imminente verso una forma di trasporto multimodale capace di andare oltre la rete di trasporto continentale a lunga distanza.

La formula Truck as a Service del Volta Hub

L’azienda, infatti, ha deciso di offrire la formula Truck as a Service, un particolare servizio che si propone di rivoluzionare il finanziamento e la manutenzione delle flotte dei veicoli commerciali, accelerando al contempo il passaggio verso una mobilità più sostenibile. Le soluzioni Truck as a Service, infatti, permettono di ridurre il rischio per la migrazione e per l’elettrificazione, incentivando tutti gli operatori del trasporto commerciale a una transizione verso una mobilità a zero emissioni di anidride carbonica.

Il funzionamento è piuttosto semplice, la formula Truck as a Service si sviluppa offrendo un unico canone mensile particolarmente conveniente, mirato a finanziare l’utilizzo di un veicolo Volta zero completamente elettrico coprendo anche le spese di assistenza, assicurazione, manutenzione e formazione del conducente e del personale. Sempre nella stessa ottica, questa formula offre anche la possibilità di ottenere un Volta zero sostitutivo nell’eventualità sorgessero problematiche, in questo modo i tempi di attività dell’azienda e dell’efficienza della flotta non verranno mai meno. Questa soluzione rappresenta una concezione innovativa di un sistema capace di offrire supporto a tutti i clienti.

Hub, Academy e Truck as a Service: il futuro secondo Volta

Casper Norden, Chief Fleet Solutions Officer di Volta Trucks, durante l’annuncio del primo Volta Trucks Hub a Parigi ha affermato: “La rivoluzione della formula Truck as a Service è una pietra miliare della nostra storia come azienda produttrice di veicoli completamente elettrici. Infatti, i tempi di attività sono un elemento fondamentale per tutti i nostri clienti e, per questo motivo, l’imminente inaugurazione di questo nuovo hub garantirà loro la tranquillità necessaria ad operare in modo efficace ed ordinato. La struttura infatti offrirà ai nostri clienti tutta l’assistenza di cui hanno bisogno: i veicoli facenti parte delle loro flotte godranno di una manutenzione eseguita secondo gli standard più elevati. Inoltre, questo centro ci fornisce anche una base per espandere la nostra scuola di formazione Volta Trucks Academy per autisti, team di vendita e tecnici, tutte le figure professionali che si troveranno ad operare sui nostri automezzi elettrici. Parigi gode di una posizione centrale nel continente europeo quindi questo hub ci consentirà di operare agevolmente in ogni mercato. Come azienda, non vediamo l’ora di inaugurare altre strutture in tutte le città europee che fanno parte del programma di lancio del 2023, la prossima probabilmente sarà Londra.”

Foto | Comunicato stampa sito web ufficiale Volta Trucks

Condividi questo articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

News, notizie e novità sul mondo truck e veicoli industriali. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Articoli correlati