Leyland Trucks celebra il 500.000 veicolo prodotto

Un importante traguardo raggiunto quello di Leyland Trucks, che a dicembre celebra il mezzo milione di veicoli commerciali prodotti. Leyland Trucks, l’azienda con sede nel regno unito, è conosciuta in tutto il settore per l’affidabilità dei suoi automezzi. Forse proprio questo il motivo che li ha portati a un importante successo. L’autocarro numero 500.000 è un DAF LF 210 da 16 tonnellate, realizzato per Minoli, tra i principali importatori e distributori di piastrelle italiane. Il mezzo è il primo di quattro nuovi veicoli commissionati dall’azienda del Bel Paese. È stato consegnato con una cerimonia speciale direttamente sulla linea di produzione.

Il DAF LF 210 è equipaggiato con un motore PACCAR PX-5 da 210 CV e vanta sospensioni pneumatiche posteriori per attutire al meglio gli urti che potrebbero danneggiare il prezioso carico di Minoli. Quest’azienda, con sede di distribuzione a Oxford e uffici in tutta la Gran Bretagna, vanta un rapporto esclusivo e di lunga data con Leyland Trucks: oltre quarant’anni.

Leyland Trucks celebra il 500.000 veicolo prodotto
Leyland Trucks celebra il 500.000 veicolo prodotto

Il DAF LF di Leyland Trucks è il camion più popolare della Gran Bretagna

Come accennato in precedenza, le relazioni che intrattengono Leyland Trucks e i suoi clienti sono spesso caratterizzate da una durata sopra la media. Le motivazioni sono molteplici, ma sicuramente Leyland Trucks è rinomata per la produzione di veicoli commerciali affidabili e robusti, realizzati su misura per le esigenze dell’azienda cliente.

Proprio per questo motivo, Minoli, ha trovato in Leyland Trucks un partner affidabile attraverso cui potenziare continuamente la propria flotta tramite investimenti per migliorare l’efficienza, ridurre le emissioni e espandere il circuito di distribuzione. Con questi ultimi quattro camion, Minoli dispone di una flotta da 14 autocarri DAF. In particolare, tra i più grandi vantaggi di questi veicoli commerciali rientrano l’eccezionale manovrabilità e il comfort del conducente che posiziona Leyland Trucks tra i leader del settore.

Jonathan Minoli: “È un privilegio avere questo camion”

“Come azienda e famiglia ci sentiamo privilegiati ad essere parte della storia di Leyland Trucks, ricevendo quest’invito” ha dichiarato Jonathan Minoli, durante la celebrazione per il camion numero 500 mila. “Da quasi quarant’anni siamo legati ai camion DAF e il nostro rapporto con l’azienda si basa senza dubbio sulla qualità e sulla affidabilità. Solamente in questo modo possiamo soddisfare le esigenze dei nostri clienti. Giorno dopo giorno e anno dopo anno.”

Un camion made in UK: Leyland Trucks

Il portavoce e manager, Jonathan Minoli ha poi proseguito: “Siamo orgogliosi di sapere che i nostri camion sono costruiti in Gran Bretagna e che quindi stiamo sopportando l’industria del territorio”. Lo stabilimento di assemblaggio di Leyland Trucks infatti è stato costruito nel 1979 raggiungendo poi la produzione completa a partire dall’anno seguente.

Oggi la sede dell’azienda occupa un’area di 86 acri con 93.000 m² di stabilimento di produzione al coperto. Tra il personale, composto da oltre 1000 dipendenti, sono presenti anche individui di quarta e quinta generazione, testimoniando così il forte attaccamento all’azienda. Attualmente la gamma di veicoli include i modelli LF, CF, XF e ora anche la gamma DAF di nuova generazione di veicoli XF, XG e XG+. Ma l’azienda non intende fermarsi e ha già progetti per il futuro.

Foto Credits | Leyland Trucks Official Website

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

News, notizie e novità sul mondo truck e veicoli industriali. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Articoli correlati