Buone notizie per l’ambiente: il Nikola Tre BEV farà parte del New York Truck Voucher Incentive Program

È arrivata da poco la notizia che il Nikola Tre BEV potrà beneficiare degli incentivi derivati dalla partecipazione al programma New York Truck Voucher Incentive Program in qualità di veicolo elettrico a emissioni zero. L’azienda, Nikola Corporation, leader a livello mondiale per quanto riguarda i trasporti a emissioni di anidride carbonica neutrale e le soluzioni infrastrutturali elettriche ha dato l’annuncio.

Il Nikola Tre BEV ha ricevuto l’ok da parte della commissione per ottenere gli incentivi. Si tratta sicuramente di un notevole passo in avanti sia per l’azienda che per la causa ambientale: il governo dello Stato di New York ha deciso di muoversi attivamente per risolvere parte del problema promuovendo la sostenibilità nel campo dei trasporti commerciali su gomma.

Cos’è il New York Truck Voucher Incentive Program (NYTVIP) di cui beneficerà il Nikola Tre BEV?

Si tratta di un programma di incentivi erogati sotto forma di voucher per i camion e i veicoli commerciali che potranno migliorare la qualità dell’aria grazie al loro livello di emissione di anidride carbonica pari a zero. Per essere eleggibili questi veicoli devono rientrare in specifiche categorie di alimentazione; infatti, possono beneficiare degli incentivi solamente i mezzi che impiegano un carburante del tipo: tutto elettrico, elettrico ibrido plug-in elettrico a celle a combustibile a idrogeno, elettrico ibrido convenzionale, gas naturale compresso o propano.

Inoltre, possono farne richiesta solamente le flotte commerciali, agenzie senza scopo di lucro o enti di flotte pubbliche (escluso il governo federale) che utilizzano veicoli diesel registrati e domiciliati nello Stato di New York.

Le caratteristiche del programma e le modalità d’incentivo

In sostanza, si tratta di un buono o di uno sconto destinato a tutte le aziende che acquistano e noleggiano veicoli a emissioni zero e, da oggi, anche il Nikola Tre BEV farà parte della lista degli automezzi che comporteranno l’incentivo. Tra l’altro, tra le clausole per ottenere il beneficio economico c’è anche quella di rottamare (ritirare) un veicolo diesel con un anno modello del motore dal 1992 al 2009 per ogni veicolo acquistato o noleggiato tramite NYTVIP.

Un’altra importante caratteristica è che gli sconti derivati dal New York Truck Voucher Incentive Program si possono applicare anche per i veicoli elettrici a batteria emissioni zero (BEV) destinati a impieghi medi e pesanti.

Per quanto riguarda invece gli importi applicabili tramite voucher, questi si baseranno su una percentuale del costo incrementare del veicolo ovvero la differenza di costo tra il veicolo a carburante alternativo e un veicolo diesel comparabile, fino a un tetto massimo per veicolo.

I vantaggi per il Nikola Tre BEV a emissioni zero: economici e di reputazione

Potrebbe essere superfluo scriverlo, ma dato che il Nikola Tre BEV è stato ritenuto idoneo a rientrare tra i veicoli incentivati tramite il NYTVIP, tutti gli acquirenti di questo mezzo potranno ottenere uno sconto del valore fino a 185.000 $ per camion, rottamando un modello vecchio e superato.

Lo scopo del programma è evidentemente quello di aiutare tutte le flotte commerciali nella transizione verso tecnologie più sostenibili come carburanti, veicoli e infrastrutture a emissioni zero, riducendo i costi dovuti al cambiamento e all’implementazione delle nuove soluzioni.

Il Nikola Tre BEV farà parte del New York Truck Voucher Incentive Program
Il Nikola Tre BEV farà parte del New York Truck Voucher Incentive Program

Altri riconoscimenti negli Stati Uniti e incentivi per veicoli a emissioni zero

Il Nikola Tre BEV non gode solamente degli incentivi parte del programma NYTVIP, ma è anche uno dei veicoli inclusi nel progetto Hybrid and Zero-Emission Truck and Bus Voucher Incentive Project (HVIP) attivo nello Stato della California e promosso dal California Air Resources Board (CARB).

Hybrid and Zero-Emission Truck and Bus Voucher Incentive Project (HVIP) in California

Quest’ultimo programma è l’ennesimo impegno di un’amministrazione per incentivare l’utilizzo di camion e autobus sostenibili e puliti attraverso le comunità della California. Attualmente comprende una gamma di oltre 9000 veicoli finanziati ed è disponibile circa nel 60% delle aree più inquinate dello Stato. Le flotte che hanno già potuto usufruire degli sconti di questo programma sono più di 1500 e ognuna di esse ha potuto beneficiare di un risparmio medio per veicolo pari al 20%.

Anche questo programma di incentivi può vantare due benefici principali: aiuta le imprese a sostenere i costi di una transizione verso soluzioni di trasporto più pulite e, contemporaneamente, semplifica il processo di vendita per tutte le imprese che si occupano di produzione di veicoli sostenibili e a emissioni zero.

Perché è il Nikola Tre BEV rientra tra i veicoli incentivati dai programmi HVIP e NYTVIP?

Tra gli attuali mezzi di Classe 8 a emissioni zero ritenuti idonei per ricevere l’incentivo dei rispettivi programmi, quello newyorkese e quello californiano, il Nikola Tre BEV beneficia di uno degli sconti più alti della categoria. La motivazione è da ricercare nelle caratteristiche del veicolo stesso.

Il design dell’abitacolo del Nikola Tre BEV è particolarmente idoneo per l’utilizzo nei centri urbani affollati come le aree metropolitane perché garantisce un’ottima visibilità nonché una manovrabilità migliorata rispetto a molti concorrenti della categoria. Essendo un veicolo a emissioni zero ovviamente prevede una guida fluida e silenziosa. Tutto ciò si traduce in una riduzione dell’inquinamento: sia per quanto riguarda l’aspetto acustico che per quello strettamente legato alla qualità dell’aria.

Ridurre i costi per incentivare l’adozione di soluzioni a emissioni zero nelle flotte commerciali

Michael Erickson, Global Head, Strategic Business Planning di Nikola, ha dichiarato alla stampa che: “Come Nikola Corporation siamo particolarmente fieri dei nostri veicoli e non abbiamo dubbi che questi godranno del rispetto che meritano all’interno del loro segmento di mercato, ma questi nuovi programmi di riqualificazione attivati sia dallo Stato della California che da quello di New York potranno avere un impatto significativo sulle vendite di tutto il settore. Incentivare la transizione energetica tramite voucher destinati all’acquisto di veicoli a emissioni zero potrà avere un forte impatto sui volumi di traffico commerciale sia per la nostra azienda che per tutte quelle che occupano lo stesso segmento di mercato.

Condivido in pieno la premessa fondamentale che si trova alla base di questi programmi, ovvero che per realizzare la decarbonizzazione del settore dei trasporti medi e pesanti accelerando l’adozione di veicoli a emissioni zero, il sistema migliore è quello di rendere questi ultimi particolarmente desiderabili e attrattivi per tutti i proprietari di flotte commerciali. Per favorire la diffusione del trasporto pulito e della mobilità sostenibile, ridurre i costi per le aziende meritevoli è la strada più giusta.”

Foto | Comunicato stampa Nikola Corporation

Condividi questo articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

News, notizie e novità sul mondo truck e veicoli industriali. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Articoli correlati