Si è svolta la cerimonia di apertura per il debutto di Iveco nella borsa di Milano

Sull’Euronext di Milano, sono iniziate le negoziazioni delle azioni di Iveco Team e, per festeggiare il debutto in borsa, è stata organizzata una cerimonia di apertura.

Il debutto di Iveco nella borsa di Milano: la cerimonia di apertura e la solidità aziendale

Il debutto in Borsa di Iveco Team, infatti, testimonia il lancio di una solida e importante realtà commerciale internazionale. Un ‘pure player’ indipendente, con oltre 170 anni di storia nel settore con i suoi vari Brand. Da camion, autobus, veicoli antincendio e di protezione civile a soluzioni di propulsione per veicoli on e off road, marini e per la generazione di energia, il Gruppo Iveco progetta, produce e commercializza una gamma completa di veicoli commerciali e speciali e di propulsori, supportati dalle relative soluzioni finanziarie.

Con una solida concentrazione sulla tecnologia e l’avanzamento di servizi sostenibili e sofisticati, che consistono in powertrain a emissioni ridotte e zero, sistemi di assistenza alla guida connessi al cloud e la fornitura di soluzioni emergenti di guida autonoma e modelli di business completamente nuovi, il team Iveco ha ottenuto questa solidità competitiva attraverso la creazione di collaborazioni ingegnose e reciprocamente vantaggiose. Con i suoi 8 marchi, 29 stabilimenti di produzione, 31 centri di ricerca e sviluppo e una forza lavoro di circa 34.000 persone, il gruppo Iveco è presente in tutto il mondo con una cospicua base in Europa.

Cerimonia di apertura per il debutto di Iveco nella borsa di Milano
Cerimonia di apertura per il debutto di Iveco nella borsa di Milano

Dichiarazioni Iveco alla cerimonia di apertura per la quotazione in borsa a Milano

Parlando all’evento di apertura per l’ingresso nella borsa di Milano, l’amministratore delegato Iveco, Gerrit Marx ha dichiarato: “Questa cerimonia serve a festeggiare una pietra miliare essenziale per la nostra storia aziendale: con l’ingresso nel mercato finanziario di Milano Iveco diventa una società completamente indipendente.

Ci tengo a ringraziare il nostro presidente, Suzanne Heywood, nonché il nostro consiglio di amministrazione. Grazie a loro e all’intero team del gruppo Iveco abbiamo completato questa procedura, affrontando una sfida impegnativa ma portandola fino al termine. Abbiamo dato vita a una realtà con tutti i requisiti necessari per avere un successo duraturo: strutture organizzative forti, un team efficiente e concentrato, nonché un approccio chiaro al mercato di riferimento. Tutti questi elementi ci permetteranno di muoverci in modo rapido, creando collaborazioni utili e innovative per dare vita a soluzioni moderne e adatte a rispettare l’ambiente.

Siamo pronti ad affrontare tutti gli ostacoli internazionali del cambiamento climatico, trovando e identificando le migliori pratiche per realizzare prodotti rispettosi e ecosostenibili, la nostra governance vuole mostrare il dovere pubblico che tutte le aziende del settore trasporti hanno nei confronti dei cittadini e della società. Infatti, come azienda non siamo impegnati solamente a cambiare la nostra organizzazione ma vogliamo anche a rivoluzionare il mercato in cui ci troviamo ad operare. Ci sentiamo forti della nostra tradizione storica, Iveco da sempre vuole innovare, per questo motivo crediamo di poter essere una guida nella transizione ecologica del mercato dei trasporti.

Io e l’intero team del gruppo Iveco siamo molto grati per gli anni che abbiamo trascorso con CNH Industrial e non abbiamo dubbi che i nostri ex colleghi continueranno a svolgere un ottimo lavoro anche senza di noi. Tuttavia, siamo entusiasti di iniziare questa nuova fase, consapevoli che avremo sfide da affrontare, ma forti del fatto che Iveco ha oggi una rotta e una visione chiare: il futuro appartiene a chi avrà il coraggio di sperimentare nuove soluzioni energetiche, più sostenibili e pulite”.

Foto | Sito ufficiale Iveco Group

Condividi questo articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

News, notizie e novità sul mondo truck e veicoli industriali. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Articoli correlati